VENDEMMIATRICE TRAINATA

8050

null

PRODUTTIVITA’

  • Capacità delle benne fino a 3000 l
  • Qualità di raccolta ineguagliabile con sistema Easy Smart
  • Rispetto della preservazione della pianta
  • Pulizia del prodotto finale
  • Motricità assistita
  • Riduzione delle perdite del 5%

null

OTTIMIZZAZIONE TEMPI & COMFORT

  • Manutenzione semplice e veloce
  • Comodo accesso alle aree da pulire
  • Autodiagnosi direttamente in cabina
  • Regolazioni direttamente dalla cabina
  • Veloce e sicura su strada

null

MANEGGEVOLEZZA

  • Manovrabilità in spazi ridotti
  • Possibilità di scarico a 3 m
  • Autocentraggio sul filare
  • Possibilità del controllo costante del lavoro di altezza da terra
  • Correzione trasversale del 32,5%
  • Adattabilità a tutti i vigneti

null

ECONOMICITA’

  • Risparmio del 50% rispetto ad una semovente
  • Costi di manutenzione bassissimi

null

PRODUTTIVITA'

Capacità delle benne fino a 3000 l

Qualità di raccolta ineguagliabile con sistema Easy Smart

Rispetto della preservazione della pianta

Pulizia del prodotto finale

Motricità assistita

Riduzione delle perdite del 5%

null

OTTIMIZZAZIONE TEMPI & COMFORT

Manutenzione semplice e veloce

Comodo accesso alle aree da pulire

Autodiagnosi direttamente in cabina

Regolazioni direttamente dalla cabina

Veloce e sicura su strada

null

MANEGGEVOLEZZA

Manovrabilità in spazi ridotti

Possibilità di scarico a 3 m

Autocentraggio sul filare

Possibilità del controllo costante del lavoro di altezza da terra

Correzione trasversale del 32,5%

Adattabilità a tutti i vigneti

null

ECONOMICITA'

Risparmio del 50% rispetto ad una semovente

Costi di manutenzione bassissimi

8050

CARATTERISTICHE TECNICHE
ALTEZZA SOTTO IL PONTE 2,15 mt
CORREZIONE TRASVERSALE 65 cm / 32,5 %
LUNGHEZZA 4,76 mt
PESO 3,3 t
PNEUMATICI 405
POTENZA TRATTORE (CV) 80 min
ALTEZZA SCARICO BENNE 3 m

MANEGGEVOLEZZA

COMFORT DI GUIDA E SICUREZZA INEGUAGLIABILI
MOTRICITA’ ASSISTITA

PIENO CONTROLLO

La trasmissione idrostatica ai motori idraulici delle ruote è automatica sia in marcia avanti che in marcia indietro.
La motricità si attiva dal posto di guida in due modi:
1. Automatica in fase di lavoro
2. Manuale nelle manovre se necessario

VANTAGGI
Nessuna preoccupazione per le regolazioni
Manovre facilitate all’inizio e alla fine del filare

L’ASSETTO E IL TIMONE

I MARTINETTI IDRAULICI e L'ASSETTO

Il timone ha un ampio angolo di sterzata ed è dotato di due martinetti idraulici che permettono una manovrabilità più semplice e facilmente regolabile dal posto di guida.
La ruota destra, disassata di 17 cm rispetto alla sinistra garantisce un miglior assetto alla macchina

VANTAGGI
Sterzata in spazi ridotti (4,5 m)
Correzione dell’assetto longitudinale
Correzione dello spostamento laterale
Nuovo assetto per una maggiore stabilità

COMANDI DALLA CABINA

TUTTO APORTATA DI MANO

+ CONTROLLO + ERGONOMIA + COMFORT
  • JOYSTICK MULTIFUNZIONE

  • NAVIGATORE DI REGOLAZIONE
    + SCHERMO

  • REGOLAZIONI DELLO SCUOTIMENTO

  • AUTODIAGNOSI & CONTA ETTARI

CORREZIONE  TRASVERSALE

NESSUNA DIFFICOLTA' NELLE CONTROPENDENZE

La regolazione idraulica delle due ruote è indipendente e la correzione trasversale viene effettuata dall’operatore direttamente dal posto di guida.
  • CORREZIONE TRASVERSALE:  28%

  • CORSA DEI PISTONI DELLE RUOTE:  500 mm

AUTOCENTRAGGIO

CORREZIONE AUTOMATICA DEL CENTRAGGIO

I palpatori di centraggio, situati all’ingresso del tunnel di raccolta, rilevano la posizione della vite ed allineano automaticamente la macchina sul filare, centrando anche la posizione del sistema di scuotimento e le scaglie
PALPATORI

CONTROLLO AUTOMATICO DELL’ALTEZZA DA TERRA

Attraverso questo potenziometro è possibile impostare dalla cabina due altezze:
1. altezza in fase di lavoro
2. altezza in fase di manovra

RACCOLTA E TRASPORTO INTERNO DELLE UVE

PER UNA RACCOLTA RIVOLUZIONARIA
TRASPORTO INTERNO DEL PRODOTTO
null

VANTAGGI

Le Perdite vengono eliminate

Diminuisce il rischio di inceppamento dei nastri evitando il trasporto dei tralci nelle benne

Solo il 30% dell’uva vendemmiata passa sotto gli aspiratori

5% in più di raccolto nelle benne grazie all’eliminazione delle perdite occulte

Gli ingrassatori non vengono a contatto del raccolto

La forma ad L facilita l’espulsione di corpi estranei attraverso le aperture tra l’aspiratore ed il tappeto
L’aspiratore, posto nella parte finale del nastro, separa meccanicamente eventuali foglie dall’uva
Le cappe degli aspiratori sono regolabili e provviste di un captatore che mantiene costante il numero di giri  delle ventole
NASTRI A GRIGLIA SNODATA
Un TASSELLO RIGIDO in acciaio montato su ogni catenaria rimuove eventuali corpi estranei rimasti nel convogliatore

Gli acini si separano dalle foglie passando dal nastro

I rischi di inquinamento del prodotto sono azzerati: solo 8 ingrassatori raggruppati esterni che consentono l’ingrassaggio senza contaminare le parti a contatto con l’uva

Semplicità nella manutenzione: in caso di rottura il nastro può essere riparato con la semplice sostituzione dell’elemento rotto

Non c’è necessità di smontare i nastri a fine vendemmia per evitare eventuali deformazioni

 

Facile regolazione della tensione dei nastri attraverso la piastra posta sulla parte superiore esterna dei convogliatori (foto)

SISTEMA DI SCUOTIMENTO

EASY SMART

Il dispositivo di scuotimento è composto da un sistema a doppio eccentrico azionato da un motore idraulico che muove i due alberi. Questi trasmettono il loro movimento ai bracci raccoglitori mediante i relativi supporti

Gli alberi sono montati in alto su cuscinetti autoallineanti e in basso su un sistema elastico senza ingrassatori

Ogni albero è montato su due cuscinetti autoallineanti

La nuova forma delle aste la lunghezza attiva del BATTITORE aumenta

I cuscinetti inferiori negli alberi sono stati eliminati. L’usura è uniforme e la durata nel tempo aumenta (cambio ogni 90 ettari circa)

OPZIONE: Ammortizzatore pali

VANTAGGI

SISTEMA PIÙ POTENTE E PIÙ VELOCE fino al 30% in più.

SISTEMA MECCANICO = MENO DISPERSIONE DI ENERGIA

MENO DEFOGLIAZIONE e MENO ROTTURE

PIÙ RISPETTO DELLA VEGETAZIONE

COSTI DI MANUTENZIONE RIDOTTI

INOCCORRENZA DI FARE CONTINUAMENTE IL PUNTO ZERO

LE SCAGLIE

PERDITE AZZERATE

Il nuovo disegno della scaglia è stato studiato per eliminare le perdite d’uva più superflue

Realizzate ad iniezione con un materiale più morbido ed elastico

La sagomatura ed il bordo rialzato della nuova scaglia consentono un miglior contenimento del chicco

L’articolazione è incorporata nella scaglia

VANTAGGI: eliminazione delle perdite e maggiore rispetto della pianta e del tronco